RIVA 76´BAHAMAS SUPER: RESTYLING DEL ICÓNICO YATE OPEN Y COUPÉ DEL ASTILLERO FERRETTI

Torna Riva 76′ Bahamas Super, completamente renovada en términos de innovación digital, funcionalidad y diseño

Lo Yacht Riva 76′ Bahamas viene lanzado desde el cantiere lariano nel 2016 y salta a la vista un modelo icónico, sintesi di un design senza tempo e di innovazione tecnologica. A sei anni di distanza Riva rilancia il suo fascino riproponendo un 76′ Bahamas Super grazie y un restyling total , focalizzato su funzionalità rinnovate e inedite soluzioni spaziali.

UN RIVA 76′ BAHAMAS SUPER TODO NUEVO

Nato dalla collaborazione tra Officina Italiana Design e Ferretti Group  (in particolare il Comitato Strategico di Prodotto e la Direzione Engineering) sulla base della piattaforma del precedente 76′ Perseo Super , Riva 76′ Bahamas si distingue fin dal debutto per il mix tra yate open e coupé , oltre che per il comfort e la potenza. Caratteristiche rimaste invariable anche nel restyling, che aporta sensibili migliorie, in primis nela gestione degli spazi a bordo grazie all’innovazione

DA ABRIR UN COUPÉ EN MENOS DE UN MINUTO

El tetto di carbonio C-Top , brevetto che transforma l’imbarcazione da open a coupé y viceversa en menos de un minuto, en 76′ Bahamas Super è movimentato bilateralmente da bracci semper di carbonio, con finitura carbon look lucida. Si solleva dalla tuga e si posiziona sopra il pozzetto agganciandosi al parabrezza e al roll bar di carbonio: gli alloggiamenti per le antenne e per gli impianti satellitari sono integrati nel roll bar, con una “pinna” centrale intorno alla quale si trova l’albero d’acciaio inox per fanali e antenne. Il sistema di bloccaggio, che si attiva solo quando la copertura è posizionata sul pozzetto, è automatico e gestito elettricamente.

Rinnovamento anche per la plancia, in cui i tre display da 16” sono ormai touchscreen e la timoneria è elettroidraulica ( Xenta ), con tre postazioni di guida (una oltre il tambuccio scorrevole di accesso in sottocoperta) alloggiate in una culla di vetroresina and fissate su una sorta di ponte di acciaio inox. Disponible también una versión con tres schermi de 19” y un joystick Aventics per le manovre.

La domotica è comunque avanzata in tutti gli ambienti del nuovo Riva 76′ Bahamas: così ad esempio nei braccioli del prendisole situato nell’ampio pozzetto ora si trovano dei pannelli per il controllo dell’illuminazione e della diffusione sonora , oltre che delle movimentazioni del portellone del garage di poppa, che ospita un tender Williams da 3,25 metri.

DISEÑO “GRITOSO”

El perfil aerodinámico del suelo, en tinta Shark Grey con detalles en contraste Bright Black, se distingue ancora por la gran vetrata di cristallo, rinnova però nelle linee y amplía nella superficie. Stessa grinta per gli interni , in cui al rigatino bianco verniciato e alle laccature color ossidiana si affiancano inserti di cuoio nero con cuciture a vista bianche: dettagli di gusto sartoriale, a cui il corian, il marmo, l’acciaio inox e il legno, soprattutto negli spazi esterni, danno un impronting ulteriormente prezioso, luminoso e contemporaneo.

RIVA 76′ BAHAMAS SUPER, POTENCIA RINNOVATA

Riva 76′ Bahamas Super en la versión estándar tiene una copia de motor en la línea de V drive MAN V12, ciascuno da 1.550 mhp, solución que permite 32 velocidades máximas y 28 velocidades crocieras (datos preliminares ). Posibilidad de optar por una copia de MAN V12 más potente (1.800 mhp ciascuno), por 37 nodos de velocidad masiva y 32 nodos de crociera (datos preliminares). Correttori d’assetto interceptor Humphree automatici semplificano ulteriormente la guía y ottimizzano i consumi, mentre su richiesta si può aggiungere un Seakeeper NG18 per a maggiore stabilità dello scafo sia all’ancora sia in navigazione.

Fuente: Daily Náutica

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.

Main Menu

¿Necesitas ayuda?